I writers costano caro al Comune. Quarantamila euro per pulire i muri

Merate, maxi intervento per eliminare le scritte e i disegni che imbrattano l’area Cazzaniga

Costano cari, anzi carissimi, i vandalismi contro l’area Cazzaniga. Soltanto per cancellare le scritte dei writers, Palazzo Tettamanti dovrà spendere quasi 40 mila euro. Una cifra esorbitante, ma che trova giustificazione nell’ampiezza dell’area sulla quale i professionisti incaricati dovranno intervenire.

In base al progetto definitivo-esecutivo, firmato dal responsabile del servizio lavori pubblici architetto Ramona Lazzaroni, i metri quadrati da ripulire sono addirittura 738. Al costo di 52 euro a metro, si arriva a un totale di oltre 38 mila euro. Cui vanno poi aggiunti i vari oneri, che fanno ulteriormente lievitare la spesa.

D’altra parte, secondo la dettagliata relazione, sono ben undici le aree su cui i professionisti del pulito dovranno intervenire: la più piccola ha una superficie di appena otto metri quadrati e si trova nella zona del parapetto mentre la più grande ha un’area di addirittura 111 metri ed è quella che riguarda la scelta interna alla zona delle associazioni.

Fonte: https://www.laprovinciadilecco.it/stories/merate-e-casatese/i-writers-costano-caro-al-comunequarantamila-euro-per-pulire-i-muri_1307135_11/

2019-05-03T14:07:35+02:00